Black Widow il tavolo di design in Pole Position

Black Widow è un tavolo ispirato alla velocità concepito con la tecnologia e i materiali di un mezzo da corsa, dalle forme taglienti, in costante movimento.

Una trave centrale in carbonio strutturale sostiene le gambe in alluminio fresato dal pieno.

Il risultato è un tavolo che riesce a coniugare design innovativo e forti contenuti ingegneristici. Alluminio e carbonio si fondono creando un?architettura complessa, un telaio evoluto che richiama le macchine da competizione, visibile anche dal top grazie all?utilizzo di un piano in vetro che esalta la struttura di black widow.

Black Widow nasce dalla lavorazione di un blocco in ergal da oltre 200 kg con una macchina a controllo numerico a 5 assi.

Il tubo centrale in carbonio è la “spina dorsale” di black widow.

Questo pezzo (ottenuto stratificando diversi fogli di carbonio sino a raggiungere lo spessore di 8 mm) è realizzato con la stessa tecnologia utilizzata per costruire gli alberi delle barche a vela da regata, per garantire un’elevata resistenza al carico.

Nella parte terminale del tubo sono avvitati gli evoluti giunti in alluminio, frutto di complessi calcoli ingegneristici che permettono di collegare la trave in carbonio con le gambe distribuendo in modo uniforme i carichi sulla struttura.

La parte superiore delle gambe, avvitata al giunto, è concepita come un telaio a cui vengono fissate delle lame in alluminio da 6 mm, carenate con delle lastre in carbonio per aumentarne la resistenza meccanica.

La parte inferiore è caratterizzata dal complesso piedino regolabile in alluminio sempre fresato dal pieno. Le regolazioni vengono effettuate con una chiave a brugola fornita nel kit di montaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *