Arredare una terrazza

Si avvicinano la primavera e l’estate e questo significa che trascorreremo molto tempo all’aperto: chi dispone di una terrazza ha anche la necessità di arredarla, ecco come fare per rendere il luogo più confortevole.

avalon_pouf_cuscino_xxl_ecopelle_solacryl_fasciato_4_10

Come si arreda una terrazza? Sembra una domanda particolarmente complessa, ma non lo è: la terrazza, come gli interni della casa, deve essere confortevole, soprattutto in vista della bella stagione, quando cioè si trascorreranno molte giornate o serate all’aperto. Pouf, cuscini e poltrone sacco rappresentano la soluzione ideale di arredamento per le sedute su una terrazza. Questo accade in particolare se la terrazza è vissuta da persone under 60, che non abbiano particolari necessità posturali.

Naturalmente, è sempre meglio aver cura di non esporre pouf, poltrone sacco o cuscini ad agenti atmosferici distruttivi, come possono essere un’umidità eccessiva, pioggia battente o grandine, perché anche se i materiali resisterebbero all’usura, potrebbero comunque perdere il loro appeal per cause esterne.

Pouf, poltrone sacco o cuscini possono essere accompagnati da tavolini informali e semplici e anche e soprattutto da una buona illuminazione che dia l’idea del calore domestico e del relax: bene i faretti a incasso per esempio, soprattutto se posti all’interno del prato inglese, ma bene anche delle lampade da terra.

Sedie, la scelta per i locali pubblici

State arredando il vostro locale pubblico e arrivate alla scelta delle sedie: su quali criteri ci si deve basare?

scab-design_diva-star_2209-cr_sedie-moderno

Le sedute come le sedie in un locale pubblico devono essere scelte principalmente in base all’utilizzo e la posizione che occuperanno nella sala. È chiaro che una sedia che venga posta vicino a un tavolino dovrà essere più bassa di uno sgabello vicino al bancone bar. La funzione della sedia diviene quindi il primo criterio di scelta, ma non il solo.

Le sedie in un locale pubblico devono essere particolarmente comode per adattarsi a un pubblico vasto: non si sa chi andrà a occuparle, per cui è importante che le sedie forniscano alla potenziale utenza una corretta postura.

Naturalmente, c’è il nodo dello stile: è sempre meglio optare per delle sedie di design, che combinino estetica e buona qualità. Non solo: lo stile deve combaciare con il resto dell’arredamento scelto per il locale: questo significa creare armonie cromatiche e dal punto di vista dei materiali di cui queste sedie sono composte.

La presenza delle sedie può essere combinata con altri tipi di sedute, come divanetti o pouf, secondo il segmento di pubblico che fruirà il locale, le sue dimensioni e il tipo di stile moderno adottato dall’esercizio.

I feedback di Modaedesign.com.

Al fine di poter migliorare i nostri standard qualitativi abbiamo inserito i commenti di feedback al nostro sito, infatti per ogni transazione e per ogni oggetto acquistato, l’acquirente ad oggi ha la possibilità di rilasciare un commento di feedback del tutto neutrale e senza influenza da parte nostra.
Quindi chiediamo commenti obiettivi: basati sui fatti e relativi alla compravendita.

Nemmano il tempo di innaugurarli già il primo negativo, veramente sfigati…

Ci auguriamo che sia uno dei pochi e che da parte vostra ci sia la massima comprensione, siamo umani e possiamo sbagliare…