Dilaga l’e-commerce in Italia

Secondo dati recentissimi della Camera di commercio di Milano e confermati dall’ Osservatorio e-Commerce B2C il grado di penetrazione del business sul web è tale da permettere lo sviluppo del commercio elettronico in Italia.

Gli utenti italiani non hanno più molta paura, così come all’ inizio, e ora il canale telematico viene usato anche da molte aziende che si sono “trasferite” sul Web. Secondo le ricerche nel 2010 il trend positivo è stimato del +14%, cioè 6,5 miliardi di euro di vendite, superando addirittura Germania e Usa. Sono in aumento soprattutto le vendite di servizi, con un +15%, e quella di prodotti, con un +13%.

Più in particolare il settore più dinamico è quello dell’ abbigliamento, con un +43%, seguono a distanza il turismo, con un +12,5% e l’ editoria del +4%. Otto milioni di utenti fanno acquisti online con una spesa media tra 800 e 900 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *