Karman, le novità

Lo stile di Karman è sempre riconoscibile: l’estro nei complementi per l’illuminazione lanciati come novità per il 2016.

karman_norma-m_c1640pb_tavolo_moderno

Una meditazione sulla forma, ma anche sull’ironia, sulla tradizione del Made in Italy. Sono queste le ispirazioni che quest’anno hanno guidato la mente e la mano dei designer Karman. L’azienda ha lanciato molte linee di complementi per l’illuminazione molto interessanti. C’è per esempio Aprile, nel cui catalogo ci sono delle applique in ceramica bianca a forma di pesce. Oppure Capodimonte, con applique e sospensioni in ceramica bianca che replicano le celeberrime rose del quartiere partenopeo.

La ceramica bianca non è il solo materiale delle nuove linee di complementi per l’illuminazione Karman. Particolarmente interessanti sono i faretti da esterno in cemento della linea Via Lattea, oppure il vetro affumicato delle lampade da tavolo e applique Amarcord, che ricordano moltissimo nella forma le lampade a petrolio in voga quando ancora non esisteva l’elettricità.

Sono differenti gli stili abbracciati per queste linee di complementi per l’illuminazione, e soprattutto possono fare al caso di quelle macroaree costituite dallo stile classico e dallo stile moderno in senso lato. Non importa quello che si sceglierà: con i complementi per l’illuminazione Karman è certo che questi accentreranno l’attenzione della stanza in cui verranno collocati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *