Specchi: luce e riflessi in camera da letto

Ovali, rotondi o rettangolari, contraddistinti da una preziosa cornice decorativa o una semplice in metallo. Stiamo parlando degli specchi, complementi d’arredo funzionali e di design in grado di rendere prezioso, con la loro presenza, l’intero ambiente della camera da letto.

Quando si parla di specchi per la camera da letto c’è solo una difficoltà nella scelta di quello giusto: dimensioni, colori, qualità e dettagli li rendono tutti estremamente belli e affascinanti che vi conquisteranno tutti. Lasciatevi ispirare dalla nostra ampia selezione di specchi per camere da letto.

Specchi: camere da letto senza tempo

La storia degli specchi è antica come quella del genere umano. La mitologia greca racconta di Narciso, caduto in acqua perché innamorato del suo stesso riflesso. Da sempre gli specchi hanno accompagnato l’uomo nella sua evoluzione e con il tempo si sono trasformati in veri elementi di design.

Oggi lo specchio è un accessorio di deco che arricchisce le pareti proprio come farebbe un quadro. Collocare uno specchio all’interno della propria camera da letto è ormai pratica e abitudine molto apprezzata da tutti per due motivi: la funzionalità dell’oggetto in questione che consente di guardarsi e sistemarsi prima di uscire, e il fascino indiscusso nell’avere un oggetto senza tempo arricchito dal design moderno.

 

 

Specchi: come scegliere quelli giusti

La camera da letto è l’ambiente più intimo della casa. Deve essere anche quello più accogliente, sarà proprio qui che infatti trascorrerete le ore più rilassanti e rigeneranti della vostra giornata. Oltre che funzionale, l’ambiente deve essere anche piacevole alla vista, uno specchio in questo caso di configura come un elemento d’arredo indispensabile.

In questo ambiente quindi potrete sistemare uno specchio di piccole o medie dimensioni sopra il comò o alla cassettiera così da poter sistemare trucco e parrucco un attimo prima di uscire, oppure anche uno specchio da terra, per confermare la scelta del vostro look prima di un appuntamento.

Nella scelta dello specchio lasciatevi guidare dalle vostre esigenze: preferite una soluzione piccola e discreta o necessitate di uno specchio grande nel quale potervi vedere a figura intera?
Una volta scelta la dimensione arriva la parte più difficile, scegliere il design del vostro complemento d’arredo: cornice barocca, colorata, stampata o minimale? In questo caso il vostro gusto personale e lo stile della vostra casa vi aiuteranno nella scelta migliore.
Noi intanto, vi auguriamo una splendida navigazione all’interno della nostra sezione dedicata agli specchi di design. 
Buono shopping su Moda e Design.

Orologi di Design per arredamenti moderni

Può un orologio da parete trasformarsi da oggetto funzionale a complemento di design? Assolutamente si.
Scoprite la nostra selezione di orologi di design e lasciatevi ispirare per l’arredamento della zona living.

 

Orologi di Design per la zona living

Da sempre l’uomo ha sentito l’esigenza di monitorare il tempo. Oggi il tempo è un grande alleato per alcuni, un nemico per altri, alcuni lo rincorrono e altri lo perdono. Una cosa è certa, il tempo è prezioso ed è bene monitorarlo sempre e ovunque.
Gli orologi in questo senso, sono fondamentali. Tenerne sempre uno a portata di mano ci permette di rispettare gli appuntamenti presi, non arrivare in ritardo e consultare l’orario ogni volta che ne necessitiamo.
Ed è proprio l’orologio che oggi da oggetto funzionale, vera e propria esigenza di vita per tutti, si trasforma di complemento di design capace di dare stile e originalità alla zona living della propria casa.

Orologi di design: arredare in maniera originale le pareti

Oggi l’orologio è diventato un vero e proprio oggetto di design in grado di arredare le pareti della zona living. Lasciatevi ispirare dall’ampia proposta presente sul nostro sito e date spazio alla vostra creatività: optate per un orologio da parete dalla forma originale e particolare, ricordate il celebre orologio di Dalì?

Se invece il vostro arredamento moderno e minimal vi chiede uno stile più sobrio, optate per orologi da parete dal design contemporaneo e dalle linee nette, ricordate però, potete sempre sbizzarrirvi con i colori, trasformando l’orologio in un punto di colore su una parete altrimenti anonima.


Tantissimi anche i modelli divertenti per chi ama un’arredamento scherzoso e assolutamente originale. Ad esempio, se la vostra zona living prevede la cucina a vista, che ne dite di collocare sulla parete un orologio a forma di moka?


Una soluzione per ogni esigenza. I minimalisti estremi saranno contenti di sapere che esistono orologi ridotti al mino indispensabile, solo con le lancette.

 

 

Insomma, tutto quello che dovete fare e collegarvi alla sezione dedicata agli orologi di design e dare massimo sfogo alla vostra creatività.

Buono shopping!

 

 

 

Giardino: consigli di arredamento per gli esterni

L’estate, le belle giornate, la voglia di trascorrere più tempo possibile negli spazi outdoor, meglio ancora se propri. Se avete un giardino e non vedete l’ora di trascorrere tutta l’estate in totale relax a casa vostra, siete nel posto giusto. In questo articolo troverete tantissimi consigli per arredare il vostro giardino e gli spazi esterni.
Lasciatevi ispirare dalla nostra ampia selezione di arredamento da giardino.

Arredamento giardino: come prepararlo all’estate

Il giardino, esattamente come ogni parte della casa ha un’anima. Prima di iniziare ad acquistare i complementi d’arredo che daranno personalità al vostro spazio outdoor è importante capire quale stile contraddistinguerà questo ambiente. Date sfogo alla vostra creatività personale, il giardino, a partire dal 21 Giugno, sarà parte integrante della vostra vita, diventerà la vostra comfort zone e luogo di incontri con amici, chiacchiere notturne e cene serali.

Pronti a creare il giardino dei vostri sogni?

Una volta progettato e collocato prato, piante e se lo spazio lo permette anche alberi, è il momento della scelta di accessori e complementi d’arredo per esterni, tutti quegli oggetti che renderanno il vostro giardino un luogo accogliente per voi e per i vostri ospiti.

Arredamento giardino: idee e complementi d’arredo

L’importanza dell’arredamento del vostro giardino è presto detta, questo sarà il vostro luogo personale e intimo, dove trascorrere serate in tranquillità in solitudine o con gli amici più stretti, insomma un piccolo paradiso per voi e i vostri affetti.

Quello che non deve mai mancare all’interno del giardino sono fiori e piante, parte integrante di un arredamento che fa bene agli occhi e all’umore. Una volta scelti questi elementi vivi che saranno parte integrante del vostro spazio outdoor occorre pensare al design, per questo vi segnaliamo di scegliere accuratamente i vasi per esterni, elementi decorativi e funzionali che possono davvero stupire.

E’ il caso dei vasi luminosi, veri e propri elementi di decor che ospitano la pianta, decorano l’ambiente e illuminano lo spazio circostante. Funzionali ed estetici questi complementi d’arredo riescono a creare atmosfere degne da mille e una notte.

A proposito di illuminazione, per vivere a pieno il vostro giardino durante le sere d’estate avrete necessità di luce per svolgere qualsiasi funzione vogliate. Una cena con gli amici, la lettura del vostro libro preferito o una bibita fresca in giardino con la famiglia e una luce soffusa di compagnia.
Anche le luci vogliono il design. E’ per questo che è importante scegliere un complemento d’illuminazione da giardino che sia in grado di illuminare gli spazi in maniera efficace ed efficiente anche in base alle vostre esigenze. In questo caso potrete fare un mix and match di diversi complementi d’illuminazione e scegliere di volta in volta quali utilizzare per creare le atmosfere migliori.

Giardino: la comfort zone domestica

Il giardino può davvero trasformarsi nella comfort zone domestica dei propri sogni, da godersela in solitudine o condividerla con i propri affetti. E’ per questo che l’arredamento da giardino è così importante ai fini del benessere personale e della vita domestica.

Grazie alla bella stagione è possibile trasferire molte delle attività da fare in casa all’esterno. Chi sogna un aperitivo al tramonto nel proprio giardino?
Per fare questo però c’è necessita di allestire una zona per mangiare con tavoli e sedie. Potete scegliere tra tantissimi stili, grandezze e colori in base alle vostre esigenze.
Se lo spazio ve lo consente e se la vostra idea di condivisione è ampia, potete optare per tavoli allungabili per organizzare importanti cene in giardino. In caso contrario invece, una piccola zona fatta da tavolino e sedie può essere l’ottimale per cene a lume di candela e piccoli aperitivi in giardino.

Una comfort zone è fatta anche e soprattutto di comodità, altrimenti non meriterebbe il nome che ha. Noi di Modaedesign conosciamo solo un modo per rendere le giornate confortevoli: trascorrere del tempo sui pouf Avalon.

Grandi, colorati, originali e morbidissimi, sono la soluzione ideale per trascorrere del tempo in totale relax nel proprio giardino. Se vi sentite generosi e avete voglia di condividere la vostra comfort zone potete scegliere di acquistare più pouf sacco Avalon, di diverse dimensioni e  colori, e allestire una zona di relax per voi e i vostri amici.

 

Vacanze in casa: come creare splendide atmosfere negli spazi outdoor

L’estate è ormai alle porte e per chi ha prenotato le proprie vacanze a fine Agosto o a Settembre l’attesa potrebbe essere lunga e a tratti snervante. Si perché con il caldo e le lunghe giornate di sole il desiderio di trascorrere del tempo all’aperto, sdraiati su una bella poltrona e sorseggiare un cocktail fresco è sempre più presente. E se vi dicessimo che può bastare un pouf a sacco e qualche altro complemento d’arredo per rendere la zona outdoor la meta della vostra vacanza estiva?

Continuate a leggere per scoprire come poter creare splendide atmosfere di vacanza negli spazi outdoor.

 

Pouf a sacco e vacanze in casa: un binomio vincente

Se le uniche giornate di relax che potete concedervi questa estate sono quelle che trascorrerete in casa, nulla vi vieta di trasformare la vostra casa e i gli ambienti outdoor in una splendida cornice da vacanza. Basta davvero poco: creatività, gusto personale e il pouf a sacco di Avalon.

Avete un giardino, un terrazzo o un balcone? 
Bene, tutto quello che dovrete fare è effettuare dei piccoli accorgimenti per trasformare lo spazio esterno nella vostra zona di relax e comfort per tutta l’estate. Intanto scegliete quello che sarà il vostro spazio personale. Se amate il sole, scegliete pure una zona ben illuminata così da poter approfittare delle belle giornate per favorire un’abbronzatura doc, se invece siete più tipi da fresco riposo, assicuratevi che la vostra zona sia ombrata durante le ore più calde della giornata.
Scegliere un tavolo, piccolo o grande da collocare vicino alla vostra seduta. Il tavolo vi servirà per appoggiare il vostro cocktail o il libro che state leggendo durante il riposino.
Accanto al tavolo ecco che c’è la seduta, un morbidissimo pouf a sacco che allieterà le vostre giornate e che renderà l’atmosfera originale e da “vacanza”. Scegliete un pouf grande, se lo spazio lo consente, in questo modo potrete concedervi dei gran bei momenti di relax (e anche di riposini). Occhio al colore, abbiamo detto che questo pouf a sacco sarà l’essenza del vostro spazio vacanza a casa, quindi optate per un colore vivace e allegro come il giallo o l’arancione, ovviamente fate si che questo si sposi con il resto dell’arredamento e dello stile dello spazio outdoor.

Ora vi manca soltanto un buon cocktail fresco e per quello non possiamo che consigliarvi un delizioso Mojito. Per le giornate più calde consigliamo uno splendido e coprente cappello di paglia.
Non ci resta che augurarvi Buon inizio estate!!

Poltrone sacco: morbidezza multiuso in casa

Guardare la televisione senza pensare a nulla, dedicarsi alla lettura del proprio libro preferito, stare seduti sorseggiando un aperitivo home made con gli amici: tutto questo è possibile grazie alla creazione di zone di relax in casa e alla morbidezza multiuso delle poltrone sacco.

Lasciatevi ispirare dalla vasta scelta di poltrone sacco presenti sul nostro sito, decidete la grandezza ed il colore e preparatevi a ore intere di relax, a tutto il resto pensiamo noi.

Poltrone sacco: la morbidezza da usare ovunque

Vi siete mai seduti su una poltrona sacco? Vi siete mai rilassati su di essa? La risposta a queste domande è la ragione principale della sua popolarità. Si tratta infatti di una seduta morbidissima e confortevole assolutamente versatile: ci si può sedere, rilassarsi o distendersi e fare un sonnellino, la comodità è garantita.
Oltre a questa grande dote da non sottovalutare affatto, la poltrona sacco è apprezzata dagli amanti dell’arredamento per la sua versatilità, si tratta infatti di un complemento d’arredo assai originale che può essere collocato in qualsiasi ambiente e spostato in qualsiasi momento.

Poltrone sacco: relax garantito

La casa è dove c’è il cuore, ma anche il relax dopo il lavoro o dopo giornate particolarmente impegnative. Che decidiate di trascorrere questo tempo di meritato riposo in solitudine o insieme alla famiglia e gli amici una cosa è certa, il vostro nido domestico deve avere una seduta adatta alle vostre richieste di relax.

Organizzare uno o più spazi con ingegno e creatività consente di vivere ogni ambiente della casa in maniera funzionale per noi e le nostre esigenze. In questo modo sapremo che ad esempio nell’angolo della zona living andrà una bella poltrona sacco e una lampada da terra per i momenti di relax o di lettura, all’occorrenza però la nostra poltrona potrà essere spostata per vedere il nostro programma preferito in tv.

Se lo spazio lo consente, potete acquistare anche più poltrone sacco creando una vera e propria comfort zone per tutta la famiglia. La poltrona sacco inoltre si sposa molto bene con gli ambienti outdoor, ideale sopratutto per godere delle belle giornate della stagione estiva.

La poltrona sacco si configura come complemento d’arredo dal grande impatto visivo ma dotato di una grande funzionalità grazie alla sua indubbia morbidezza e comodità. Non vi resta che scegliere la tonalità e la fantasia preferita, misurare gli spazi e ordinare la vostra poltrona sacco preferita.

 

5 consigli per illuminare la nostra casa

Bastano due click per illuminare casa: il primo su ModaeDesign.com per la scelta dei complementi d’illuminazione giusti, il secondo è quello dell’interruttore. Et voilà, ogni ambiente brillerà di luce propria.
Scopri su Modaedesign.com la vastissima selezione di lampade moderne e altri complementi d’illuminazione dei migliori marchi Made in Italy e non solo.

5 consigli per illuminare gli ambienti di casa

  1. Avete mai sentito parlare di illuminazione multi-level? Si tratta di una tecnica che consigliamo spesso ai nostri clienti, ovvero di scegliere e collocare all’interno di un ambiente più lampade di diverse altezze e funzioni per regolare la luce e posizionarla in zone diverse della stessa stanza. Si tratta sostanzialmente di combinare diverse fonti luminose così da gestire la luce in base alle vostre esigenze.
    Un esempio? Basti pensare alla cucina e alla luce necessaria che tutte le attività svolte in questo ambiente richiedono. Possiamo immaginare quindi per questo ambiente una luce principale (lampadario a sospensione), una luce sul piano cottura per le operazioni da cucina (faretti a led), delle luci sottopensili e se l’ambiente è grande e lo richiede è possibile collocare un’altra fonte di illuminazione vicino al tavolo o vicino alla televisione. In questo modo potrete regolare la luce in base ai vostri fabbisogni, abbiate cura di scegliere complementi d’illuminazione dello stesso stile.
  2.  Re-inventare le zone spente. Immaginate un corridoio o un ingresso poco illuminati, così come una parete di una stanza dove la luce del sole non arriva a causa della sua posizione. Per ovviare questo problema si possono utilizzare dei faretti o delle applique che mettono in luce quegli angoli della casa più nascosti come appunto un corridoio o una parete lontana dalla finestra. In questo modo anche una zona prima “trascurata” può diventare protagonista della casa.
  3. La luce può decorare. Se la funzionalità di un complemento d’illuminazione è indubbia, possiamo dire altrettanto sull’aspetto legato prettamente al design. Grazie all’ampia scelta di lampade oggi presenti in commercio è possibile fare una scelta di gusto senza trascurare i dettagli: creatività dell’estro italiano o minimalismo nordico? E ancora, eleganza del cristallo o modernismo di materiali contemporanei? A voi la scelta.
  4. L’intensità. Preferite una luce brillante che vi illumini durante operazioni importanti in casa o una luce soffusa all’interno della quale coccolarsi per un po’ di relax? La possibilità di regolare l’intensità della luce è una variante che non va trascurata. Se il vostro ambiente non vi consente di optare per una combinazione multi level dei complementi d’illuminazione il nostro consiglio è quello di optare per un dimmer per il controllo della potenza d’illuminazione. Non vi resta che creare la vostra atmosfera del cuore.
  5. Le luci a led. Ormai non è più un segreto, anzi potremmo dire che si tratta di una tendenza anche molto efficiente. Le luci a led nell’ultimo periodo sono state scelte per l’illuminazione d’interni sostituendo quelle normali. Possono essere utilizzate nel pavimento o sulle pareti, come luci sottopensili e molto altro ancora. Le luci a led hanno un vantaggio notevole sul risparmio energetico, inoltre chi ama le fonti di luce chiare e decise potrà trovare un ottimo alleato nelle tonalità fredde della luce a led.

 

 

Arredamento da giardino: Confortevole Outdoor

Se desiderate trascorrere queste calde e soleggiate giornate di Primavera inoltrata in giardino avrete necessità di creare una o più zone di comfort per trascorrere i vostri momenti liberi in totale relax: sedie di design, poltrone, tavolini e tanti altri complementi d’arredo in grado di rendere il vostro giardino un vero e proprio luogo di pace.

Scoprite su ModaeDesign.com l’ampia selezione di mobili e complementi da giardino per arredare con stile i vostri ambienti outdoor.

Arredamento da giardino: ecco quali complementi scegliere

Più le giornate si allungano e si riscaldano più si sente il bisogno di trascorrere la maggior parte del tempo negli spazi aperti. Tra lavoro in ufficio e in negozio questo non è sempre possibile, tutto quello di cui abbiamo bisogno una volta terminati i nostri impegni quotidiani e ti trascorrere il resto della giornata in totale relax, meglio ancora se riusciamo a farlo nei nostri spazi.

Arredare un giardino nel modo giusto è una scelta che ripaga nell’immediato, consentendo di sfruttare al massimo uno spazio aperto accogliente ed ospitale per se stessi, per gli amici e i familiari che frequentano casa.
Tra gli elementi d’arredo che non possono sicuramente mancare troviamo tavoli e sedie, indispensabili per organizzare cene o aperitivi in piacevole compagnia.
Non possiamo trascurare i momenti di relax, quindi il consiglio è quello di scegliere divanetti di design o meglio ancora pouf da esterno per creare zone di comfort per i momenti di lettura e anche per le pennichelle pomeridiane.

Arredamento da giardino: come scegliere i complementi ideali

Per iniziare ad arredare il vostro giardino già da ora senza dimenticare nulla, il nostro consiglio è quello di fare una lista dei complementi d’arredo indispensabili per le vostre attività outdoor e per il vostro relax s’intende. Una volta acquistati quelli, potrete sbizzarrirvi con l’acquisto di altri piccoli complementi decorativi.

Come anticipato, immancabile nelle zone outdoor è il tavolo con le sedie, potete scegliere quelli in rattan oppure in legno naturale e ancora in polipropilene, una delle soluzioni più apprezzate per l’arredamento outdoor.

Non possono poi mancare divanetti e altre sedute di comfort da sfruttare nei momenti di relax assoluta. In questo caso la scelta è vastissima: pouf sacco, divanetti, poltrone e pouf letto per voi e per i vostri ospiti.

Infine non dimenticate le lampade, complementi d’illuminazione indispensabili per trascorrere delle serate all’aria aperta indimenticabili.

Avete segnato tutto sulla lista degli indispensabili da giardino? Ecco, da questo momento potrete sbizzarrirvi con l’acquisto di altri complementi d’arredo come vasi luminosi, fiori e piante, bancone da bar e molto altro ancora.

Lampadari moderni da cucina: guida all’illuminazione

Arredamento, design e ricercatezza sono protagoniste assolute degli ambienti domestici ma la vera regina resta l’illuminazione, una componente fondamentale tanto quanto per la sua funzionalità che per il decor. Uno degli ambienti più vissuti e funzionali della casa è sicuramente la cucina, ecco perché i lampadari moderni o delle luci a sospensioni sono fondamentali per la zona living rendendola originale e accogliente.
Su ModaeDesign tantissime proposte di lampadari moderni da cucina per arredare con stile e funzionalità tutte le zone living.

Lampadari moderni da cucina: quali acquistare

I lampadari da cucina devono essere scelti sia in base alla loro funzionalità che al loro design. Questi complementi d’illuminazione hanno infatti il compito di illuminare la zona di lavoro per cucinare e fare preparazioni gastronomiche, ma anche per illuminare il piano dove si consumano i pasti. Il consiglio è quindi quello di scegliere lampadari moderni o sospensioni in grado di illuminare uniformemente sia la zona del piano cottura che quella del tavolo.

Tuttavia, se l’ambiente lo consente, è possibile anche acquistare altri complementi d’illuminazione a supporto del lampadario principale. In questo caso faretti e/o applique si collocano bene nel contesto, potreste ad esempio collocare dei faretti a led vicino la zona dell’angolo cottura così da avere un’ulteriore illuminazione durante le operazioni di cucina.

Un’altra soluzione assai apprezzata è quella di optare per delle strisce led da fissare con biadesivo nelle zone che richiedono luce dettagliata come appunto quella del piano cottura. Si tratta di una soluzione pratica, versatile e temporanea perché appunto le strisce sono fissate con biadesivo e possono essere tolte in qualsiasi momento.

L’obiettivo è quello di riuscire a creare un’atmosfera confortevole e illuminata in maniera omogenea per svolgere qualsiasi funzione si voglia all’interno della cucina.

Lampadari da cucina: quali scegliere

Scegliere un lampadario moderno per la propria cucina si rivela una scelta vincente sia per chi vive l’ambiente ogni giorno, sia per gli ospiti. I lampadari da cucina in vetro sono ideali per spazi piccoli ma anche per openspace, si tratta di complementi d’illuminazione in grado di conferire apertura allo spazio ove sono collocati, oltre a garantire un bellissimo effetto visivo. In alternativa è possibile scegliere delle sospensioni in metacrilato, materiale moderno che consente una durevolezza notevole del complemento e conferisce interessanti trasparenze.

 

Nel caso in cui lo stile vintage vi affascina, il consiglio è quello di optare per sospensioni shabby chic e romantiche  con paralume e tessuti plissettati. Consigliamo comunque di optare per lampadari moderni strutturati con materiali contemporanei così da garantire una ventata di modernità anche nelle cucine più tradizionali.

Nella scelta è importante anche capire la collocazione esatta dei lampadari moderni. Sicuramente le lampade a sospensioni dovranno essere sistemate in prossimità del tavolo, elemento di convivialità per eccellenza. Tuttavia le lampade a sospensioni sono ideali anche per le zone di passaggio.
Se l’ambiente è piccolo o non siete particolarmente propensi all’installazione di più lampadari a sospensione, potete optare per un mix and match di diversi complementi d’illuminazione.
Le luci da soffitto in questo caso possono diventare un grande alleato per illuminare un angolo o una determinata zona in cucina così come i faretti. Il nostro consiglio è quello di collocare dei faretti led in prossimità di mobili e mensole così da non perdere di vista niente.

Una volta scelta la destinazione e il modello dei lampadari moderni che arrederanno  la vostra cucina è il momento del design: forme, colori e materiali daranno stile ai vostri complementi d’illuminazione che si inseriranno all’interno della cucina come elementi di decor.

Specchi: complementi d’arredo e di beltà

Specchio Specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame? La nostra casa naturalmente.

Avevate mai pensato allo specchio come elemento di decoro e di arredo? La sua funziona è indubbia e indispensabile per tutti e non solo per la vanità femminile. Tuttavia, dobbiamo attribuire allo specchio, e sopratutto alle sue cornici, un grosso potere impattante per l’ambiente ove si collocano.
Scoprite su ModaeDesign l’ampia selezione di specchi da parete per zone living e camere da acquistare online e ricevere in pochissimi giorni dall’ordine.

Specchi: come decorare casa

Gli specchi svolgono egregiamente la loro funzione di mostrarci come siamo nella realtà. Uno specchio è utile a tante cose: truccarsi, sistemarsi, guardarsi in viso e scoprire se l’outfit scelto per il giorno ci sta bene. Gli specchi però possono rivelarsi come degli splendidi accessori decorativi da collocare sulle pareti come splendidi quadri.
In base allo stile dell’arredamento della vostra casa è possibile scegliere il proprio specchio tra un’ampia selezione di elementi decorativi di diversi stili, modelli e colori.
Uno specchio, sopratutto nel caso di modelli minimal e essenziali, può regalare all’ambiente una sensazione di maggiore spazio, oltre a rendere una casa per se e per gli ospiti più accogliente.

Specchi: dove collocarli

Uno specchio può essere collocato in qualsiasi ambiente, svolgerà in ogni caso la sua duplice funzione: specchiare e decorare.
All’interno del bagno lo specchio è un evergreen per ovvi motivi, in questo caso consigliamo di scegliere degli specchi di medie e grandi dimensioni da collocare sopra al lavandino o sopra al mobile degli accessori da bagno.

In camera da letto, il consiglio è quello di scegliere uno specchio da terra oppure collocarne uno al di sopra del comò. In questo caso potete sbizzarrirvi con le cornici trasformando questo complemendo d’arredo in un vero e proprio elemento di design.

Un ultimo consiglio riguarda l’ingresso: collocare uno specchio nella zona dell’ingresso si rivela un’ottima scelga sia per ravvivare gli ambienti che per dare uno sguardo alla vostra persona prima di uscire o appena rientrati in casa. Anche i vostri ospiti apprezzeranno.

 

Non vi resta che scegliere lo specchio più adatto alle vostre esigenze e arredare gli ambienti con stile.

Cuscini da esterno: confortevole outdoor

Le giornate si allungano, il sole si fa sempre più caldo e il vento è tiepido: possiamo dirlo a gran voce, è arrivata la Primavera. Questa stagione rappresenta il periodo migliore per vivere gli spazi outdoor come giardini e terrazzi, e cosa meglio di una comfort zone all’aperto può rallegrare queste giornate di primavera?

Scoprite su ModaeDesign l’ampia selezione di cuscini da esterno  e pouf sacco per creare spazi di comfort negli ambienti esterni.

Cuscini da esterno: quali scegliere

I cuscini da esterno sono degli accessori per la casa che vengono scelti da chi ama vivere gli spazi outdoor: giardino, terrazza o veranda. Questi complementi d’arredo sono dei veri e propri elementi di decor che attraverso design innovativi e ricercati vengono collocati negli ambienti per svolgere al massimo la loro funzionalità.

Durante le stagioni più calde il desiderio di trascorrere delle ore all’aperto aumenta, ecco quindi che si iniziano a sfruttare gli spazi outdoor in solitudine per godere di meritato relax o in compagnia con amici sotto un cielo stellato. I Cuscini da esterno infatti si configurano come elementi perfetti per creare delle comfort zone all’aperto da vivere in qualsiasi momento della giornata in solitudine o in compagnia.

Avete voglia di leggere il vostro libro preferito o di sorseggiare un te fresco guardando le stelle? Non vi resta che scegliere il cuscino da esterno o il pouf sacco più comodo che ci sia e trascorrere su di esso i momenti più rilassanti della giornata. Dimensioni, colori e stili differenti: una cosa è certa, non riuscirete più a fare a meno del vostro cuscino da esterno.

Se amate lo stile country potete optare per dei cuscini dai colori accesi con nuance che vanno dal rosso al verde, mentre chi ha l’anima romantica andrà su cuscini da esterno con colori chiari e decorazioni floreali in stile shabby chic.

 

 

Cuscini da esterno: personalizzazione degli spazi outdoor

 

La grande difficoltà degli spazi outdoor si riscontra spesso proprio nell’arredamento, non è sempre facile infatti scegliere i complementi d’arredo funzionali e di design.
Il cucino da esterno può essere considerato la fusione perfetta delle due funzioni: da una parte una comoda seduta per trascorrere ore intere all’aria aperta, dall’altra un oggetto d’arredo in grado di decorare ogni ambiente esterno.
Piccolo, grande o gigante, i cuscini da esterno sono disponibili in tantissime dimensioni, formati e colori, non vi resta che scegliere quello che più si adatta alle vostre esigenze e creare la comfort zone dei vostri sogni!