Come installare un lampadario

Installare un lampadario al soffitto è un’operazione tendenzialmente semplice, ma che deve essere eseguita con la massima cura. In primo luogo ricordatevi sempre di “staccare la luce” dal contatore centrale in modo da lavorare in sicurezza, poi verificate che dal soffitto escano i fili che portano corrente elettrica e al loro fianco ci sia un gancio al quale poter appendere il lampadario. Se questo gancio non ci fosse saremmo alla presenza della prima e unica vera seccatura, in quanto, necessariamente, dovremo provvedere o con un apposito tassello a gancio, possibilmente chimico e non tradizionale oppure piegando una barretta di metallo o un filo di ferro molto robusto ad anello e murandolo con del cemento a presa rapida di fianco ai cavi elettrici.

Ma c’è anche da dire che la maggior parte delle sospensioni moderne portano una staffa che viene fissata al soffitto con i tasselli e su quella staffa viene fissato il lampadario.

A questo punto il lavoro è molto semplice: si preparano i fili spellandoli per mezzo centimetro, sia quelli che escono dal soffitto che quelli del lampadario; si appende il lampadario al gancio o alla staffa e si procede al collegamento dei fili. I cavi elettrici sono colorati quindi è difficile sbagliare, state particolarmente attenti a quello di messa a terra, di colore giallo e verde, che dovrete collegare con una fascetta di ferro al fusto di metallo del lampadario. Gli altri due fili, quello blu e quello marrone li collegherete ai corrispondenti che escono dal soffitto.

Per il collegamento dei fili evitate pericolosi pasticci e accrocchi con il nastro adesivo, usate invece dei piccoli morsetti, assolutamente più comodi e soprattutto sicuri.

La scelta del lampadario: operazione difficile.

La luce, naturale e artificiale, è uno dei principali fattori che rendono più o meno confortevole un ambiente.
Una buona illuminazione deve consentire un’adeguata visione e, al tempo stesso, un uso razionale dell’energia.

Una casa ben illuminata è una casa dove si vive bene, si possono svolgere diversi compiti visivi senza affaticare la vista, si può ridurre il rischio di eventuali incidenti domestici e ricreare un ambiente accogliente. Con la luce si possono correggere difetti, evidenziare punti forza, valorizzare l’arredo o un’opera d’arte.

Il mercato dell’illuminazione negli ultimi anni si è arricchito notevolmente e scegliere l’apparecchio che meglio si addice alle proprie esigenze può rivelarsi difficile, anche perchè oltre alla funzionalità incide anche l’estetica in continua evoluzione o involuzione (col il ritorno al passato), a seconda delle mode e le tendenze del momento.

I feedback di Modaedesign.com.

Al fine di poter migliorare i nostri standard qualitativi abbiamo inserito i commenti di feedback al nostro sito, infatti per ogni transazione e per ogni oggetto acquistato, l’acquirente ad oggi ha la possibilità di rilasciare un commento di feedback del tutto neutrale e senza influenza da parte nostra.
Quindi chiediamo commenti obiettivi: basati sui fatti e relativi alla compravendita.

Nemmano il tempo di innaugurarli già il primo negativo, veramente sfigati…

Ci auguriamo che sia uno dei pochi e che da parte vostra ci sia la massima comprensione, siamo umani e possiamo sbagliare…

Recensione Fil de Fer Tubolari Sospensione – DES’INLIGHT

Oggi vi voglio parlare di questa lampada che rivisita il modello Fil de fer di Catellani & Smith, si chiama Fil de Fer Tubolari e prodotta da DES’INLIGHT. Parte dallo stesso concetto Fil de fer ma ripropone una finitura diversa con tubolari in alluminio intorno che permettono alla luce una diffusione particolare.

Grazie a questi tubolari la luce riesce a creare un ambiente soft ed elegante.

La stanza che predilige questa lampada è la camera da letto, abbinabile ad arredamenti moderni ma non male osare anche in ambienti classici con tonalità scure.

Ecco il link per acquistarlo:
http://www.modaedesign.com/product_info.php?products_id=2061

Il Blog di Modaedesign.com

Cari visitatori, Modaedesign è felice di comunicare ai suoi utenti la nascita del blog aziendale, incentrato su tutti gli argomenti che possono interessare, direttamente o indirettamente, i nostri fedelissimi clienti e non.

Grazie a questa nuova forma di comunicazione, dunque, avremo la possibilità di garantirvi un’ulteriore fonte di informazione, ma allo stesso tempo voi tutti potrete esprimere le vostre impressioni sui temi e i prodotti che saranno trattati di volta in volta. Crediamo, infatti, che al giorno d’oggi sia indispensabile confrontarsi quotidianamente con gli utenti (non necessariamente clienti) per capire al meglio quelle che possono essere le vostre esigenze in un determinato periodo.

Modaedesign inoltre, ritiene di poter migliorare i propri standard qualitativi a partire da una relazione costante e diretta con ognuno di voi, sperando ovviamente di raccogliere consensi per quanto fatto e per quanto faremo, ma restando contemporaneamente aperti a critiche di ogni tipo, purché non offensive e poste in modo costruttivo.

Altro nostro obiettivo sarà quello di discutere insieme delle iniziative più varie legate al mondo pubblicitario, accogliendo suggerimenti e lanciando sondaggi di varia natura. Il tutto senza dimenticare l’emergente area video.