Perché amiamo tanto il design “nordico”

Le ultime tendenze in fatto di arredamento suggeriscono una predilezione del design “nordico”, in particolare quello scandinavo, e la tendenza colpisce anche i pouf di design.

tumblr_nwbp652Bay1tvie2oo1_400

Il design se ne va a nord e i pouf di design diventano parte di questa tendenza al minimale. Accade perché i pouf di design rappresentano probabilmente l’espressione massima del “minimale”: un pouf di design non è mai impegnativo, nondimeno è comodo e confortevole come poche altre sedute. Questo non significa quindi che il design debba essere nordico come provenienza, ma semplicemente come stile: i pouf di design italiani rientrano benissimo nell’immagine che lo stile minimale porta con sé.

L’arredamento di una stanza in stile nordico si basa su materiali quanto più primitivi possibile. Primitivo però non significa spartano, ed ecco che entrano in gioco i pouf di design. Che possono essere in tessuto o in ecopelle – proprio per la somiglianza estrema alla pelle vera e propria.

Anche per quanto riguarda i colori: vengono privilegiati i colori autunnali, il marrone, l’arancio, il giallo, con brevi divagazioni con i colori complementari come il verde e il viola. I pouf di design possono divenire parte integrante di questo contrasto, creando nuovi volumi in cui il colore completa quella comodità che ci si attende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *