Salone del Mobile 2011: girovagando per lo stand alla scoperta delle novità VISTOSI

Al Salone del Mobile 2011, e precisamente nell’immensa Milano-Rho Fiera, anche quest’anno hanno dato prova di sé le più grandi aziende del settore. Euroluce, la manifestazione internazionale d’illuminotecnica, ha visto ciascun marchio sfoggiare per l’evento i suoi prodotti più cult e proporre in anteprima assoluta le novità e gli ultimissimi progetti di luce della casa.

Anche MODAEDESIGN è andata a intrufolarsi tra gli stand delle aziende, e ha fotografato dal vivo le più speciali creazioni di design. Siamo entrati in casa Vistosi, ad esempio, dove ad accoglierci c’erano degli enigmatici quanto suggestivi manichini bianchi, intenti a indicarci armoniosamente i lampadari moderni delle ultime collezioni.

Le lampade di design che hanno suscitato il plauso più entusiasta, oltre alla già celebre e citata TABLò, sono state sicuramente Jo di Pio e Tito Toso, Tahoma di Andrea Lazzari, Sami e Lichena di Olivieri, Reder di Chiaramonte e Marin, Ciondo e Mumba e la coloratissima e frizzante Assiba sempre di Olivieri; Bot di Spini.

Oggi ci soffermiamo in particolare su ASSIBA e TABLò, ma andremo a raccontare le peculiarità di ciascuno articolo dopo articolo!

La collezione Assiba: si può trovare nelle differenti versioni, ovvero come plafoniera singola, plafoniera doppia, lampada da tavolo e da parete oltre che da soffitto.

La nuova lampada di Vistosi presenta un allegria di colori e linee vivaci, che compongono nel loro intreccio armoniosamente caotico un corpo di luce a forma di fiore o un animale. I materiali impiegati sono il vetro e il cromo. Sicuramente un articolo legato al tema della primavera e della natura, le lampade Assiba sono conciliabili e adottabili presso qualsivoglia interno.

Tablo’ è una collezione di lampade in vetro soffiato lucido abbinato al laminato con funzione strutturale, perfette per sale di rappresentanza o soggiorni di ultra tendenza, in grado di ospitare elementi dal design puro e sfizioso a un tempo.
Progettata dal Designer Mauro Olivieri e frutto della partnership tra Vistosi e ABET LAMINATI, la collezione di lampade Tablò, pensate per favorire un efficace risparmio energetico e nello stesso tempo per garantire un’illuminazione intensa e diffusa, presentano una struttura dai contorni irregolari, studiati e ottenuti con la tecnica di soffiatura a bocca, una lavorazione estremamente complessa. Il lampadario moderno ha un corpo di luce delicatamente intarsiato, e guardando al taglio e alla forma dell’oggetto, si nota che la sua naturale imperfezione è stata appositamente pensata perché lì si colga il suo fascino intrinseco.

Per la prima volta il laminato viene utilizzato nel settore dell’illuminotecnica quale agente strutturale capace di generare un lampadario moderno di affascinante originalità.

MISSIONE E FILOSOFIA DELL’AZIENDA VISTOSI – Dal sito ufficiale

“Realizzare creazioni in vetro di Murano di qualità eccellente e dal design raffinato, ideati da designer di fama internazionale, con un’attenzione costante alle tendenze del gusto e alle richieste del mercato.
Ricerca e innovazione, cura per la qualità del servizio offerto, internazionalità e massima flessibilità. E soprattutto cultura e centralità del prodotto, che nasce sempre da un “buon progetto” e dalle collaborazioni con i più importanti designer di fama mondiale.” Fonte: www.vistosi.it

Sul sito di Modaedesign potrete trovare tutte le informazioni sui prodotti di VISTOSI, di cui si dispone il catalogo completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *