Acquisti “blindati” su Modaedesign con il pagamento in contrassegno


Ora possibile anche il pagamento con il metodo che sopra ogni altro garantisce l’acquirente: il pagamento il contrassegno. Cos’è e come funziona per i pochi che non lo sapessero.

“Il contro assegno, a volte anche scritto contr’assegno o contrassegno, è un metodo di pagamento di beni acquistati a distanza che consente di pagare l’oggetto non in anticipo ma al momento del suo arrivo a destinazione.

L’incarico da parte dello speditore di incassare per proprio conto una determinata somma è fissata attraverso un contratto di spedizione con una azienda dedita al trasporto di merci. Quest’ultima, generalmente la posta o un’azienda dedita al trasporto nazionale su gomma garantisce la consegna della merce solo previo pagamento di quanto pattuito e provvede a restituire la somma al mandante.

Se non pattuito diversamente, il pagamento della merce da parte del ricevitore deve essere effettuato esclusivamente attraverso una forma di pagamento “garantito” (contanti o assegno circolare di norma) dato che il vettore deve corrispondere in ogni caso al suo mandante la cifra specificata. La pattuizione diversa, che deve essere chiaramente esplicitata in forma scritta, può prevedere il ritiro da parte dell’incaricato di un assegno bancario intestato direttamente al proprietario della merce.

Trattandosi di un servizio effettuato per la clientela l’azienda incaricata dovrà essere rimborsata per il lavoro svolto e il compenso viene solitamente fissato in una percentuale della cifra da movimentare.”

Per farla breve:se lo desiderate, pagherete al postino al ricevimento della merce…

Acquisti online : perchè il bonifico bancario


Un rapporto dell’Apacs, l’associazione inglese per i servizi di pagamento vuole che entro il 2015 il denaro elettronico (carte di credito, denaro elettronico e telefonini) supererà quello fisico (banconote e monete).


Con lo strumento del bonifico, tando comodamente seduti davanti al proprio pc è possibile inviare somme di denaro al prezzo di 1, 2 euro o anche gratuitamente come permettono le banche online.

Cos’è un bonifico
Un bonifico è un’ operazione che permette di trasferire una somma di denaro da un ordinante ad una benificiario . E’ utile per effettuare dei trasferimenti a distanza . I soggetti che possono usufruirne possono essere persone fisiche o giuridiche.

Come si fa
Un bonifico si effettua tramite una banca che trasferisce il denaro. Normalmente si effettua tramite un conto corrente ma è possibile anche farlo portando o ritirando il denaro direttamente allo sportello. Oggi è molto comodo effettuare il bonifico online , quasi tutte le banche lo permettono.

Per effettuarlo bisogna conoscere l ‘ IBAN , un codice di 27 cifre che dal 1 gennaio 2008 è obbligatorio e unisce in un solo codice le coordinate bancarie che sono cin abi cab e numero di conto.

Clicca per maggiori Informazioni sull’ IBAN

Quanto costa?
Le banche offrono diverse tariffe , uno dei valori discrimanti nella scelta di una buona banca è il rapporto qualità/prezzo.. Le banche online offrono prezzi bassi e a volte nulli per un bonifico, ad esempio Fineco offre bonifici gratis in Italia e 9,95€ se effettuati all’estero.

Tempi
I tempi di un bonifico bancario variano tra i 2 e i 5 giorni lavorativi.