Modaedesign Speciale New: La lampada Elica di Brian SIRONI vince il Compasso d’Oro!!!

Da poche ore è stata resa ufficiale la notizia: vincitrice del Compasso d’oro 2010 è lei: la già pluripremiata lampada da tavolo Elica di Brian Sironi. La delicata scultura di luce ha dato scacco matto alle selezionate rivali, consentendo a questo straordinario giovanissimo talento di affermarsi tra i designer più famosi al mondo!

Il Compasso d’Oro è un premio fondato negli anni cinquanta, e nasce da un’ idea di Giò Ponti e dal desiderio dei magazzini La Rinascente che puntano a stimolare la crescita e soprattutto il valore del design, in tutte le sue fasi: progettuale e di lavorazione. L’importanza di tale premio è cresciuta tanto che il Ministero dei Beni Culturali, Soprintendenza Regionale per la Lombardia, con Decreto del 22 aprile 2004, ha dichiarato la Collezione Storica del Premio Compasso d’Oro ADI parte integrante del patrimonio nazionale, definendo i suoi componenti “di eccezionale interesse artistico e storico”.
La lampada da tavolo Elica è un oggetto di puro design realizzato grazie all’intuizione dell’industrial designer Brian Sironi, per l’azienda Martinelli Luce. Sironi, di origini brianzole, si fa conoscere fin dagli esordi, vincendo il premio speciale: “Il Design dello Stupore” per il concorso “Young & Design 2009”. La sua Elica realizzata grazie al sostegno di un marchio come la Martinelli Luce spa gli consente di spiccare il volo. E d’altra parte basta leggere la presentazione della Martinelli Luce Spa per rendersi conto del fitto bagaglio di valori che designer e azienda condividono appieno, evidentissimo in Elica: l’amore per la purezza geometrica, ma soprattutto per degli apparecchi dalle “forme semplici ma dal senso profondo”. La lampada design Elica non solo conferma in sé e rappresenta questi valori, ma l’altissimo apprezzamento che ha riscontrato a livello internazionale fa capire che gli ideali a cui si ispira sono quelli più ricercati anche dal mondo del design contemporaneo.

In Elica si avverte un bisogno di semplicità seducente, di misteriosa purezza.
La vittoria del Compasso d’Oro da parte di Elica indica che le sue caratteristiche sono quelle più adeguate a soddisfare le nuove esigenze, proprie di un’umanità stanca anche di essere stupita.

Basta guardare la lampada per accorgersi dell’incredibile fascino generato da una forma così rivolta all’essenza. La struttura, infatti, è elementare, eppure originalissima: è costituita da un corpo in metallo su cui s’immette un braccio orientabile, in alluminio verniciato nel colore bianco. La sorgente luminosa è costituita da una striscia di LED ad alta efficienza 3200°K, che consente un vantaggioso rapporto tra il consumo e la validità della luce. Interessante in proposito è che sia da considerare uno dei rari progetti presentati a Euroluce 2009 in cui i Led siano stati applicati in ambito decorativo. La genialità della lampada design Elica sta inoltre nell’innovativo sistema di spegnimento e accensione: non ci sono interruttori, non sono necessari e visti quasi con ostilità, come elementi di troppo che andrebbero a inficiare l’oggetto in sé, completo nella sua purezza e candore di linee. La lampada Elica, comoda e adatta in uno studio o in ufficio sembra proporsi come oggetto non solo e non tanto funzionale, ma di arte, come a voler suggerire qualcosa, un concept realizzato con materiali di qualità: quasi un piccolo gioiello che non si può definire scultura non perché non appartenente alla sfera delle arti, ma solo perché essendo design è legato alla tecnologia, che gli impedisce l’immobilità. E tuttavia è interessante che sia l’uomo a dover in questo caso quasi sostenere l’oggetto: girarne il braccio superiore è necessario se si vuol che la lampada produca luce o concluda la sua funzione. Come a dare un compito personale a chi adoperi l’apparecchio tecnologico.

La lampada, come ripetiamo, è acquistabile ad un prezzo vantaggiosissimo su Modaedesign.com.
Vi lasciamo con la scheda tecnica del prodotto e facciamo le nostre più sincere Congratulazioni a Brian!!!
Complimenti, da tutto il team di Modaedesign!!!

Altri premi:
La lampada Elica ha ricevuto il riconoscimento “Honorable Mention Winner” nella categoria arredamento al “2010 Annual Design Review”, uno dei più importanti premi sul design in America, e del premio “IF Product Design Gold Award 2010; inoltre è stata selezionata per la mostra “The New Italian Design” tenutasi a ottobre 2010 presso il Nuovo Museo di Arte Contemporanea di Istanbul. Inoltre Elica ha ricevuto la nomination per il “Designpreis Deutschland 2011″

La lampada Elica protagonista al Marmomacc


Martinelli luce è stato sponsor tecnico dello spazio “Litodiversità” durante la fiera Marmomacc di Verona lo scorso ottobre .Tema dell’esposizione: la litodiversità.
Una scelta non casuale, visto che il 2010 è stato proclamato dall’ONU l’anno internazionale della Biodiversità.
L’allestimento è curato dallo studio UAINOTarchitetti di Bologna.
Fra i prodotti utilizzati la lampada Elica, disegnata da Brian Sironi nel 2009 ma gà molto poplolare nonchè pluripremiata.

(414 euro scontata su Modaedesign)

Lampada da tavolo, corpo in metallo e braccio in alluminio orientabile verniciati nel colore bianco.
Accensione comandata dalla rotazione del braccio. Utilizza sorgenti luminose a LED.
Disegnata da Brian Sironi nel 2009, è disponibile in due dimensioni. Il movimento genera la luce, ruotando il braccio Elica non si solleva dal piano ma si illumina e si spegne, non ci sono interruttori che vadano ad alterare l’armonia della sua forma; è un’elica di pura luce che come un divertente gioco fa spiccare il volo alla immaginazione e alla fantasia.

Vincitore del premio speciale: “Il Design dello Stupore” del concorso “Young & Design 2009”
e del premio “iF product design GOLD award 2010”

Elica ha ricevuto la nomination per il “Designpreis Deutschland 2011”
Il “Designpreis” è la più alta onorificenza rilasciata dalla Repubblica Federale Tedesca. Al concorso non è possibile presentarsi semplicemente come concorrente. Hanno diritto a partecipare solo imprese ovvero prodotti a cui sia già stato conferito un premio nazionale o internazionale nel relativo settore e che vengano poi nominati da Ministeri o Senatori dell’economia dei Länder federali ovvero dal Consiglio per il design.

Guarda il video della Elica:

807_elica

Elica di Brian Sironi per Martinelli Luce, novità Euroluce 2009

Disegnata da un giovane progettista Brian Sironi, vincitore al concorso “Young & Design 2009” del premio spe ciale “Il Design dello Stupore”. La struttura è in alluminio verniciato nel colore bianco e la sorgente luminosa è costituita da una striscia di LED ad alta efficienza 3200°K.

Si chiama Elica con la sorgente luminosa a led ha un ottimo rapporto consumo efficienza luminosa, è stato uno dei pochi progetti presentati ad Euroluce 2009 che ha visto l’applicazione dei led nell’ambito decorativo.

La lampada sposa bene le funzioni estetiche e funzionali. L’accensione e lo spegnimento della lampada, non è demandata al solito interurrore, ma avviene ruotando il riflettore in orizzontale.

Descrizione tecnica:  
Lampada da tavolo a luce diretta orientabile con struttura in alluminio verniciato nel colore bianco, sorgente luminosa a Led nel colore bianco. Prevista in due grandezze: L 60 H 38 cm; L 76 H 52 cm.