Il Fuori Salone 2009 di Martinelli Luce

Grande successo di pubblico e di critica ai due eventi fuori salone a cui Martinelli Luce ha partecipato durante Euroluce 2009. In particolare le lampade “Big Size” hanno illuminato lo spazio La Perla, sede dell’evento “Skin. Emotional Surface, a touch of Extended Light” ideato da De Ponte Studio DPSA+D di Milano, e hanno colpito per i loro effetti scenografici.
All’evento “HANDMADE >< INDUSTRIAL – Il fatto a mano incontra un progetto industriale” la lampada Hole-Light progettata dall’architetto Luisa Bocchietto ha incuriosito e destato molto interesse per l’effetto ottico derivante dalla sua particolare forma geometrica.

Martinelli Luce: stand Euroluce 2009

Le novità di Martinelli Luce hanno riguardato soprattutto le fonti luminose, tenendo molto in considerazione il risparmio energetico. Tra le lampade presentate spiccano:

– Glouglou a led: apparecchio a sospensione a luce diretta e indiretta, formata da due
diffusori in metacrilato trasparente uniti a un disco in alluminio verniciato dove sono fissati sia nella parte superiore che inferiore i circuiti a Led.
2065/B 78×0.5W luce diretta e 12×0.5W luce indiretta (LED BIANCHI)
2065/C 78×0.5W luce diretta e 12×0.5W luce indiretta (LED RGB)

– Hole-light: Lampada da soffitto a luce diffusa, stampata in rotazionale in polietilene.
La fascia laterale della lampada può essere verniciata in modo da sparire su un soffitto scuro e ottenere così un grande buco di luce. Completo di alimentatori elettronici per lampade fluorescenti.
Ø120 H35 6x40W 2Gx13 FL + 1x22W 2Gx13 FL