Luci da Bagno: come scegliere quelle giuste

I complementi d’illuminazione sono essenziale all’interno di ogni ambiente domestico per consentire lo svolgimento delle funzioni quotidiane. Se nella zona living, così come nella zona notte possiamo dare estremo sfogo alla creatività non dobbiamo comunque dimenticare mai l’aspetto funzionale dell’illuminazione che diventa importantissimo in alcune zone della casa e in alcuni ambienti come quello del bagno.
A proposito di luci da bagno, tra faretti led e altre proposte, sono tantissime le proposte di complementi d’illuminazione per arredare questa stanza in maniera funzionale e decorativa. Scoprite le soluzioni su Moda e Design.

Luci da bagno: quali scegliere

Le esigenze di ogni persona sono tantissime anche nella stanza da bagno. Intanto è bene ricordare che anche in base al momento della giornata e all’orario possiamo aver bisogno di determinate luci, durante una bella giornata soleggiata non sarà difficile sfruttare le luce esterna.
Il problema sorge invece la mattina, quando raggiungiamo il bagno per prepararci, truccarci e sistemare tutti i dettagli fisici e fisiologici per raggiungere il posto di lavoro o affrontare la giornata.
Tenere conto delle proprie esigenze è importante per la scelta delle luci da bagno. Sicuramente la luce fredda è la soluzione migliore da collocare in bagno, una luce di precisione che aiuta a svegliarci e che ci consente di svolgere tutte le fasi di preparazione.

E’ vero anche che il bagno è la stanza al’interno della quale ci si rilassa con un bel bagno caldo, per questo il nostro consiglio è di scegliere delle luci regolabili che possano creare all’occorrenza un’atmosfera soft.
Una combinazione di differenti luci da bagno si configura come un’ottima soluzione, si può immaginare ad esempio una luce principale al centro della stanza e poi dei faretti a led da accendere all’occorrenza.

Luci da bagno: i faretti a led

Come anticipato, i faretti led rappresentano un’ottima soluzione per l’illuminazione del bagno per diverse motivazioni. L’utilizzo di questi complementi d’illuminazione in una stanza come il bagno è strategico, il posizionamento dei faretti sul soffitto o sulle pareti eliminerà il rischio di farli bagnare durante una doccia o un bagno, cosa che invece potrebbe accadere con le sospensioni.
I faretti a led sono famosi anche per la caratteristica di risparmio energetico, cosa da non sottovalutare visto la preziosità del loro utilizzo.
Un altro vantaggio dei faretti a led è quello dell’emissione di una luce ben definita che consente una illuminazione chiara e ottimale, sempre più comune è la scelta di posizionare i faretti led vicino alla specchio per consentire la facilitazione di attività di routine.

Insomma, anche il bagno vuole la sua parte, più che meritata. Non vi resta che collegarvi al nostro sito web e scoprire tutte le proposte d’illuminazione per il bagno per arredare con stile il vostro ambiente domestico di relax.

 

Come illuminare con stile una casa

L’illuminazione rappresenta il 50% della bellezza di una casa. Quando la luce naturale non fa il suo dovere è fondamentale scegliere dei complementi d’illuminazione, oggetti strategici nell’arredamento della casa in grado di creare le giuste atmosfere per far sentire i padroni di casa e gli ospiti sempre a loro agio.

Scopri le migliori lampade moderne su ModaeDesign.com, sul sito le migliori proposte a piccoli prezzi dei marchi made in Italy.

Lampade moderne: come illuminare una casa con stile.

L’illuminazione dovuta a lampade moderne in  casa svolge due importanti funzioni: la prima  è quella che consente di avere una buona luce e quindi di svolgere normalmente le funzioni vitali e non a qualsiasi ora del giorno e della sera, la seconda invece è importante per creare l’atmosfera giusta e sentirsi bene e a proprio agio in ogni ambiente domestico.

Per illuminare adeguatamente la nostra casa, possiamo considerare tre tipi di illuminazione: la retroilluminazione, l’illuminazione locale e quella al dettaglio (per lavorare). Se siete in procinto di arredare la vostra casa o fare dei lavori di cambiamento vi consigliamo di pianificare l’acquisto di complementi d’illuminazione che tengano conto dei tre aspetti sopracitati per avere l’illuminazione giusta per ogni momento della giornata.

Lampade moderne: come sceglierle

Scegliere le lampade moderne che andranno ad illuminare ogni ambiente della nostra casa è fondamentale per il nostro bon vivre. Come anticipato, ci sono tre tipi diversi di illuminazione e solo con una pianificazione strategica si avrà la luce perfetta in ogni angolo della casa.
Per la retroilluminazione suggeriamo di acquistare le lampade a piantana o i faretti, da parete e da soffitto. Queste lampade sono fondamentali come supporto a quella che possiamo definire luce locale, ovvero quella luce che ha il compito di illuminare in maniera omogenea l’intera stanza.

A proposito di queste luci infatti, esse sono date dalle sospensioni o dai lampadari moderni ma anche dai faretti a soffitto collocati omogeneamente su tutto il piano.
Infine c’è l’illuminazione al dettaglio. Com’è facilmente intuibile si tratta di una luce che consente di illuminare al meglio un angolo o un determinato piano della casa: per lavorare, studiare o compiere operazioni di lettura. Per queste attività ci vengono in aiuto le lampade da tavolo, complementi d’arredo di design che svolgono la funzione di donare un’illuminazione accentuata e diretta.

 

Lampade moderne, come collocarle

Oltre alla scelta dei complementi d’illuminazione che garantiranno un’illuminazione totale in casa, bisogna valutare anche la loro collocazione. Le lampade moderne per interni in un soggiorno o in una sala da pranzo dovranno essere scelte con la massima cautela, bisogna infatti tener conto che questi locali sono in assoluto i più vissuti dai proprietari di casa ma anche dagli ospiti. Quindi nella zona living probabilmente andremo ad inserire una luce locale in grado di illuminare importantemente tutta la stanza più lampade da terra o da tavolo per un’illuminazione al dettaglio.

Su ModaeDesign potete trovare una vasta selezione di lampade moderne e altri complementi d’arredo per illuminare ogni angolo della vostra casa. Siamo infatti rivenditori dei migliori marchi d’illuminazione made in Italy che hanno scelto di vendere funzionalità e design a piccoli prezzi. Scoprili ora.

 

 

Lampadari moderi tubolari: l’eleganza appesa al filo

Romantici, eleganti, minmal o tradizionali: i lampadari sono elemento fondamentale per l’arredamento della propria casa. I lampadari moderni sono infatti complementi d’arredo funzionali ed estetici in grado di dare stile ed originalità all’ambiente all’interno del quale si collocano.
I lampadari moderni tubolari fanno parte di quella categoria di complementi d’illuminazione in grado di arredare elegantemente ogni ambiente.

Lampadari moderni tubolari.

Se parliamo di arredamento elegante non possiamo non immaginare all’interno di una stanza i lampadari a sospensione. Basti pensare alle residenze antiche, in queste nobili e re vivevano tra mobilia sfarzosa e lampadari in vetro o cristallo che si stagliavano su soffitti preziosi.
I lampadari moderni sono ancora oggi i preferiti dei consumatori più esigenti. ModaeDesign.com vanta un’ampia scelta di lampadari moderni di diversi modelli e dimensioni per andare incontro alle più diverse richieste.

Tra questi complementi d’illuminazione ci sono i lampadari moderni tubolari, icona di contemporaneità. Le forme, così come le linee vengono ridotte all’essenziale, dando vita ad una lampada contraddistinta da un rigore geometrico ed un eleganza senza eguali.
Discrete, versatili e assolutamente originali, le lampade tubolari rappresentano una scelta funzionale ed estetica per niente scontata.

Lampadari moderni tubolari: le nostre proposte.

La peculiarità di questa forma, fa si che questi lampadari moderni si configurino come una soluzione originale ma allo stesso momento ricca di charme.
Su Modaedesign.com potrete scegliere tra un’ampia proposta di lampadari moderni tubolari. Tra questi segnaliamo:

Tubes – Un lampadario moderno prodotto da Olux Illuminazione, leader nella produzione e nella vendita di lampade moderne. Tubes è una collezione di lampade a sospensioni a forma tubolare caratterizzata da un paralume in cotone disponibile in differenti colorazioni.

A-Tube –  Una collezione di lampade moderne contraddistinte da linee semplici ma inedite. Una luce che punta diretta all’obiettivo abbracciata dalla rigida struttura in metallo bianco opaco o bronzo ramato.

Tubes 20 –  C’è chi accanto alla ricerca della geometria più rigida ricerca la raffinatezza e l’eleganza in una lampada moderna. La soluzione arriva da queste lampade moderne tubolari, complementi d’illuminazione in vetro soffiato disponibili nelle colorazioni fumè trasparente o bianco semi-trasparente lucido.

Faretti a incasso, come usarli per l’illuminazione domestica e commerciale

I faretti a incasso sono complementi per l’illuminazione così tanto versatili che non dovrebbero essere sottovalutati. Essi sono perfetti sia per l’illuminazione domestica, sia per quella commerciale.

25

L’estrema versatilità è dovuta al fatto che i faretti a incasso possono servire a individuare differenti punti luce. Questa caratteristica non è importante solo e soltanto laddove la costruzione ammette diversi dettagli architettonici da mettere in risalto, ma anche e soprattutto laddove l’uniformità domina, come per grandi scalinate o corridoi.

Naturalmente, i faretti a incasso per uso domestico vanno particolarmente bene per gli esterni e se la casa possiede degli ambienti che siano almeno medio-grandi. In ambienti piccoli o addirittura angusti sarebbero sprecati, soprattutto perché la quantità di illuminazione sarebbe eccessiva.

Ma come si scelgono i modelli per i faretti a incasso? È un luogo comune da sfatare che si tratti di complementi per l’illuminazione incolori e senza carattere. Molti modelli nascono sì per essere passe-partout, ma esistono anche modelli di faretti a incasso particolarmente estrosi.

La scelta dipende innanzi tutto da una questione di gusto personale. Inoltre, anche i faretti devono adattarsi allo stile di arredamento complessivo scelto per l’ambiente che li ospiterà. Ultimo ma non da ultimo: anche il faretto a incasso può essere colorato. In fondo, certe volte, può essere un bene saper osare con questo complemento che molti danno quasi per scontato.

Lampade Vistosi, le ultime novità

Vintage, che passione. Sembrano gridarlo a gran voce da Vetrerie Vistosi, a giudicare dalle lampade e dagli altri complementi per l’illuminazione lanciati di recente sul mercato del design.

18

Vetrerie Vistosi punta tutto sul vintage per la nuova collezione di complementi per l’illuminazione di design. Il vetro diventa affumicato e si gioca sulla differenza tra trasparente e opaco per tutti i tipi di lampade. È un modo interessante con cui il marchio rilegge l’idea di moda nel design: non tutto è destinato al declino e le mode sono talmente fatte di corsi e ricorsi che si può quasi giocare con l’eleganza che il vetro porta sempre con sé.

Il colore dei paralume diventa sempre più scuro, oppure viene creata una discrepanza fondamentale con il bianco latte: questa differenza ha un valore non da poco all’interno dell’intera collezione Vistosi, perché crea una dissonanza cromatica tra le lampade e i diversi complementi che possono trovare la loro collocazione anche all’interno della stessa stanza.

Sì, perché non è detto che stili differenti non possano convivere in uno stesso ambiente. Quando parliamo dell’illuminazione realizzata da Vistosi, esiste sempre un trait d’union – che poi è rappresentato dal vetro – a caratterizzare tutto, sempre e in ogni luogo. Il vetro diviene così la parabola della luce per la vita quotidiana.

Lampade Perenz, passe-partout per ogni stile

Quando un’azienda che produce complementi per l’illuminazione ha tanti anni di esperienza alle spalle, sa venire meglio incontro ai gusti della clientela.

27 giu m

Tale è, per esempio, l’azienda Perenz, che produce lampade e complementi per l’illuminazione che si adattano a tutti i gusti e soprattutto a tutte le esigenze. Il che si traduce in qualunque stile di arredamento: dagli stili classici a quelli moderni, dallo shabby chic al new industrial.

Perenz esiste da 47 anni e sono celebri le sue creazioni, che vanno dalle rivisitazioni di design vintage, in particolare dagli anni ’60 e ’70, fino ai prestigiosi vetri Tiffany, che sono prodotti esattamente come accadeva alla loro nascita, nella culla dell’art nouveau.

Questo accade perché i designer di Perenz sono continuamente al lavoro per individuare le linee del passato che possono essere recuperate ed entrare nelle nostre case moderne: è comprendendo il passato che si trova la chiave di volta del presente e ci si proietta direttamente nel futuro.

Infine, va sottolineato, come appunto il catalogo Perenz sia talmente tanto vasto da abbracciare tutti i gusti dei potenziali padroni di casa che vi si accostano: qui troverete anche numerosi miti del design, complementi per l’illuminazione senza tempo che raccontano una passione e una perizia per l’illuminazione domestica.

Karman, le novità

Lo stile di Karman è sempre riconoscibile: l’estro nei complementi per l’illuminazione lanciati come novità per il 2016.

karman_norma-m_c1640pb_tavolo_moderno

Una meditazione sulla forma, ma anche sull’ironia, sulla tradizione del Made in Italy. Sono queste le ispirazioni che quest’anno hanno guidato la mente e la mano dei designer Karman. L’azienda ha lanciato molte linee di complementi per l’illuminazione molto interessanti. C’è per esempio Aprile, nel cui catalogo ci sono delle applique in ceramica bianca a forma di pesce. Oppure Capodimonte, con applique e sospensioni in ceramica bianca che replicano le celeberrime rose del quartiere partenopeo.

La ceramica bianca non è il solo materiale delle nuove linee di complementi per l’illuminazione Karman. Particolarmente interessanti sono i faretti da esterno in cemento della linea Via Lattea, oppure il vetro affumicato delle lampade da tavolo e applique Amarcord, che ricordano moltissimo nella forma le lampade a petrolio in voga quando ancora non esisteva l’elettricità.

Sono differenti gli stili abbracciati per queste linee di complementi per l’illuminazione, e soprattutto possono fare al caso di quelle macroaree costituite dallo stile classico e dallo stile moderno in senso lato. Non importa quello che si sceglierà: con i complementi per l’illuminazione Karman è certo che questi accentreranno l’attenzione della stanza in cui verranno collocati.

Flos, le novità

I complementi per l’illuminazione Flos svolgono un grosso ruolo nella storia del design, ma oggi l’azienda continua a rinnovarsi inseguendo nuovi concetti.

Style: "JBM_DEV"
Style: “JBM_DEV”

I complementi per l’illuminazione Flos sono delle icone. Lampade come Lampadina o Arco costituiscono alcune delle rappresentazioni più intime e vere del Made in Italy. «Per noi – si legge nella presentazione storica dell’azienda sul sito ufficiale – la luce è la sostanza per esprimere nuove idee e illuminare emozioni inesplorate. Scriviamo il futuro, leggendo il nostro passato ed esprimendo il presente, in una continuità di sfide positive e scelte sostanziali che hanno formato la nostra immagine e la nostra identità.»

Nel presente di Flos ci sono complementi per l’illuminazione che insistono su determinati concetti: questi concetti ineriscono l’opposizione a tutto ciò che è virtuale. L’esperienza dell’esistenza umana si sta concentrando sempre di più sull’alienazione: laddove l’uomo è alienato anche a se stesso, le lampade Flos gli restituiscono quella scintilla che è sempre all’interno dell’essere umano: la creatività.

In questo modo, Flos, da sempre, crea complementi per l’illuminazione che resistono alle mode. Questo perché è la stessa Flos a costituire, come le sue intuizioni lungimiranti, un trend di gusto, che rende forme, colori e materiali, un must have nella propria casa o nel proprio ufficio.

Sillux, le novità

Sillux è un’azienda che produce complementi per l’illuminazione sempre moderni e al passo con i tempi.

sillux_venezia_sps-238_sospensioni_moderno_1

Il marchio Sillux ha compiuto trenta anni lo scorso anno, ma le sue creazioni risultano una sorpresa senza tempo. I nuovi complementi per l’illuminazione, infatti, prendono le mosse dalla vita quotidiana e rielaborano l’idea del multitasking. Così nascono per esempio, a metà strada tra faretti e sospensioni, i lampadari della linea Forata. Che, come suggerisce il nome, rappresenta bene se stessa attraverso i fori di luce che viene emanata da applique apparentemente spartane.

Linee di complementi per l’illuminazione come Conica o Light Heart, poi, insistono su concetti che vengono trasfigurati dal design: non semplicemente dei giochi geometrici la fanno da padrone, ma soprattutto oggetti cui arrivare col cuore, col sentimento.

Particolare interese riveste la linea Futura. Plafoniere, lampade da terra, lampadari e lampade da tavolo sono costituiti da una gabbia in metallo – disponibile nei colori grigio ferro, laccato oro o corteo – che contiene al suo interno il portalampada. È la metafora che propone Futura a essere particolarmente interessante: quasi come se Futura cercasse di ingabbiare la luce, come fosse un bellissimo uccello dal piumaggio multicolore. Ma al tempo stesso Futura rompe le gabbie dell’estetica, proponendo qualcosa di incredibilmente essenziale e suggestivo al tempo stesso.

Arredare la cucina, i tip di stagione

La cucina è probabilmente la stanza più dinamica della casa: avviene per una questione di funzionalità che ha bisogno di adattarsi al cambiare delle stagioni. Ecco come deve essere l’illuminazione perfetta per l’autunno.

12120136_806249819530275_8860018673699517075_o

Quando arriva l’autunno, le giornate si accorciano e questo influisce sul tipo di illuminazione che si adotta in casa, in particolare in quelle stanze che sono particolarmente “vissute”, come la cucina. È in spazi del genere in cui la funzionalità dell’illuminazione deve essere una priorità, benché sia escluso il trascurare il fattore estetico.

Come deve essere l’illuminazione in cucina? Intanto, deve tener conto dei giusti punti luce occorrenti. Dov’è che è necessaria l’illuminazione per cucinare, pulire, nel caso anche mangiare? È lì che si dovranno individuare i punti luce. A questo punto, si dovranno scegliere anche i complementi per l’illuminazione da adottare.

Questa scelta deve tener conto anche di un’altra istanza: l’illuminazione naturale e l’esposizione al sole. Peggiore è l’esposizione – e quindi c’è necessità di illuminare anche durante il giorno – differente sarà la scelta dei complementi.

Laddove c’è bisogno di illuminare molti punti luce, la maggior parte delle persone opta per i faretti. Ma non bisogna trascurare neppure la funzione e l’estetica esercitata dalle applique, in particolare per sottolineare determinati elementi architettonici, come la presenza di un caminetto.