Arredare una terrazza

Si avvicinano la primavera e l’estate e questo significa che trascorreremo molto tempo all’aperto: chi dispone di una terrazza ha anche la necessità di arredarla, ecco come fare per rendere il luogo più confortevole.

avalon_pouf_cuscino_xxl_ecopelle_solacryl_fasciato_4_10

Come si arreda una terrazza? Sembra una domanda particolarmente complessa, ma non lo è: la terrazza, come gli interni della casa, deve essere confortevole, soprattutto in vista della bella stagione, quando cioè si trascorreranno molte giornate o serate all’aperto. Pouf, cuscini e poltrone sacco rappresentano la soluzione ideale di arredamento per le sedute su una terrazza. Questo accade in particolare se la terrazza è vissuta da persone under 60, che non abbiano particolari necessità posturali.

Naturalmente, è sempre meglio aver cura di non esporre pouf, poltrone sacco o cuscini ad agenti atmosferici distruttivi, come possono essere un’umidità eccessiva, pioggia battente o grandine, perché anche se i materiali resisterebbero all’usura, potrebbero comunque perdere il loro appeal per cause esterne.

Pouf, poltrone sacco o cuscini possono essere accompagnati da tavolini informali e semplici e anche e soprattutto da una buona illuminazione che dia l’idea del calore domestico e del relax: bene i faretti a incasso per esempio, soprattutto se posti all’interno del prato inglese, ma bene anche delle lampade da terra.

L’igiene ideale per pouf e poltrone sacco

Come si puliscono i pouf e le poltrone sacco? Ecco alcuni consigli igienici per le proprie sedute.

avalon_pouf_poltrona_sacco_cuscino_xxl_tessuto_tecnico_jive_6_1

Uno dei grandi misteri per coloro che non sono avvezzi all’utilizzo di pouf e poltrone sacco è costituito dall’igiene: come si puliscono queste sedute? È difficile o complicato il processo oppure anche lungo? Sarò in grado di espletarlo? Queste sono le domande più ricorrenti quando si parla di pulizia di pouf o poltrone sacco.

In realtà, si tratta di timori irrazionali. A volte, secondo le condizioni cui pouf e poltrone sacco possono essere esposti, il processo di pulizia può essere più o meno lungo, ma non è mai troppo complesso. Intanto, c’è da dire che è meglio avvalersi di un detergente neutro, l’ideale sempre e in ogni caso se il pouf o la poltrona sacco sono fatti in tessuto oppure in ecopelle. Non bisogna ricorrere a spazzole – le setole possono essere ampiamente distruttive – né a spugne particolarmente aggressive inoltre.

Chi dispone di un pouf o una poltrona sacco sfoderabile è doppiamente fortunato, perché può lavare la fodera del pouf o della poltrona sacco a mano o in lavatrice secondo le preferenze: è meglio tuttavia seguire i consigli riportati sulla confezione della seduta, che indica la composizione del tessuto e quindi il lavaggio corretto da eseguire, soprattutto in lavatrice.

Prodotti che potrebbero interessarti:
Pouf
Poltrona Sacco
Cuscino Pouf

Poltrone sacco: dove non usarle per non commettere errori

Non tutti i complementi sono adatti per tutte le occasioni: per le poltrone sacco ci sono determinati contesti inappropriati.

avalon_pouf_poltrona_sacco_cuscino_tessuto_tecnico_jive_1

Quand’è che le poltrone sacco diventano un problema per l’arredamento ovvero dov’è che non devono essere utilizzate? Apparentemente, le poltrone sacco sono il sogno di tutti: comode, confortevoli, allegre, a volte anche colorate. Ma non bisogna mai farsi ingannare dall’essenza di una cosa: design significa anche avere tutto al posto giusto.

Tra i contesti che rifiutano le poltrone sacco ci sono quelli un po’ troppo classici e tradizionali. Ormai questo tipo di contesti è molto limitato, i molteplici stili di arredamento moderno hanno fatto diventare la tradizione obsoleta, ma che tuttavia ben resiste in determinate abitazioni come quelle gentilizie, supportata sovente da determinate caratteristiche architettoniche.

Le poltrone sacco, inoltre, vanno evitate laddove la fruizione non è adatta a tutti: negli uffici o negli esercizi commerciali destinati a un segmento di pubblico non più giovanissimo, sedute come poltrone sacco potrebbero risultare problematiche per la postura. Tuttavia, per ovviare al problema, basterebbe alternare le poltrone sacco alle poltrone tradizionali, per esempio, oppure alle più comuni sedie. Al limite si può optare per dei pouf rigidi, che costituiscono un eccellente compromesso, per postura ed estetica.

Arredamento a prova di animale domestico

Molti di noi possiedono animali domestici e sono attanagliati dalle questioni inerenti lo stato dell’arredamento, in particolare le sedute come divano, pouf o poltrone sacco.

pouf_cane-61_1_1_1_1

Partiamo da un presupposto: un animale domestico, che viva in casa o no, deve possedere i suoi giochi. Palline più o meno grandi, ossi di gomma, grattatoi e così via sono l’ideale per divertire cani e gatti ed evitano che, in mancanza di cose da fare, i quattrozampe si sfoghino sull’arredamento. Cani e gatti non sono ospiti, ma coinquilini, quindi è bene pensare l’arredamento anche in loro funzione.

Esistono in commercio, creati da Avalon, dei pouf dedicati espressamente agli amici animali: sono fatti con materiali che evitano lo spiacevole accumulo dei peli, quando c’è la caduta frequente in determinati periodi dell’anno.

Più in generale, i materiali usati da Avalon per pouf, poltrone sacco e altre sedute come divani sono sempre amici delle case con animali. I tessuti e gli altri materiali di rivestimento sono facilmente e frequentemente lavabili, sono resistenti all’usura – certo, però rispettando la regola di dare agli animali dei giochini, in fondo sono appunto animali, ossia etimologicamente «esseri animati», non soprammobili fermi tutto il giorno – e soprattutto non si rovinano a seguito dei lavaggi, purché non si utilizzino detergenti decisamente aggressivi e sconsigliati.

Arredamento minimale per le sale d’attesa

Una sala d’attesa nasce con un fine ben preciso, ma può ospitare pouf e poltrone sacco.

puma_divano_poltrona_avalon_3

Le sale d’attesa sono presenti in gran parte degli studi professionali in cui entriamo quotidianamente, da quello del dentista a quello dell’avvocato e così via. Le sale d’attesa, piccole o grandi che siano, devono possedere delle caratteristiche ben precise, che possono essere soddisfatte con l’utilizzo di pouf o di poltrone sacco (o entrambe): la prima caratteristica è il bisogno di occupare lo spazio ma senza esagerare, tanto che l’arredamento deve essere minimale, l’altra caratteristica è quella di essere accogliente per l’utenza.

Questo si può ottenere a un tempo con il ricorso ai pouf, sia quelli che hanno funzione di seduta, sia quelli che hanno funzione di contenitore (magari per le riviste), sia quelli che hanno la funzione da tavolino. Per quanto riguarda le poltrone sacco, invece, è meglio che siano non troppo voluminose: le poltrone sacco voluminose possono anche ospitare più di una persona, ma questo accade in una casa, dove le persone si conoscono tra loro.

Per completare l’arredamento, è bene inserire qualche complemento per l’illuminazione, come una lampada da terra di design che contribuisca a creare un’atmosfera al tempo stesso intima ma essenziale. Bene anche le lampade da tavolo, purché usate su tavolini ben stabili.

Arricchire il riciclo creativo con le poltrone sacco

Il riciclo creativo è una realtà ormai ben consolidata: molti si avvalgono del pallet per realizzare sedute, tuttavia c’è bisogno d’altro per rendere tutto meno spoglio, come cuscini e poltrone sacco.

Senza titolo-1

Il riciclo creativo del pallet è ormai molto diffuso. Diventa un modo semplice per avere delle sedute informali in casa propria, senza spendere troppo. Ma in realtà, con il pallet si può ottenere solo l’anima della seduta, che va arricchita con altro. Quest’altro può essere un cuscino, ma anche una poltrona sacco da abbinare accanto al pallet.

Nel caso si scelgano entrambi, naturalmente, i cuscini e la poltrona sacco devono conservare una certa armonia cromatica e dal punto di vista dei materiali tra loro. Questo non significa che debbano essere identici, ma, se si sceglie una poltrona sacco in un determinato colore a tinta unita, è bene che quel colore sia presente anche nella fantasia dei cuscini che andremo a mettere sul pallet.

Quindi, optare per il riciclo creativo (soprattutto se si aggiungono cuscini e poltrone sacco) non significa necessariamente scegliere qualcosa di economico, ma partire da una base filosofica nata per aiutare l’ambiente contro lo smaltimento dei rifiuti, e aiutarsi con complementi d’arredamento che sono suggestivi, di qualità e soprattutto di gran moda. Basta un po’ di attenzione nei dettagli e tutto sarà a posto.

MODAEDESIGN E AVALON NEL NUOVO VIDEO DI ANTONIO MAGGIO E CLEMENTINO: SUL SET DI “STANCO” CI SIAMO ANCHE NOI

LA VERA MUSICA SUONA CON #MODAEDESIGN! E’ uscito oggi, in anteprima su tgcom24, il nuovo video di Antonio Maggio e del rapper napoletano Clementino.  Le poltrone a sacco Avalon, in vendita su Modaedesign, erano sul set!

 Vincitore nel 2013 delle Nuove Proposte nel Festival di Sanremo, Antonio Maggio si era già distinto per la canzone “Mi servirebbe sapere”, dallo stile ironico, elettro pop e dal testo molto interessante. Dopo il successo del suo primo album, Nonostante 

Tutto, avviene l’incontro con il freestyler napoletano Clementino.  La canzone Stanco. che apre l’album nuovo di Antonio, è il risultato, esplosivo, di questa amicizia sfociata in perfetta collaborazione. La canzone racconta la storia di un ragazzo perennemente “stanco” che vive di sogni, promesse che fa a se stesso, ma che non riesce mai a mantenere. Il ragazzo, interpretato da Antonio, cerca di prendere iniziative per cambiare la sua vita, ma stanchezza e pigrizia hanno la meglio sulla sua volontà.  E’ un pezzo divertente e arguto, nello stile di Antonio, a cui Clementino aggiunge tutta la sua energia, ironia e vibrante espressività. Stanco è tratta dall’album di Antonio “L’Equazione“.

Il video, è realizzato a Napoli, e nel video… CI SIAMO ANCHE NOI!!! Guardate con attenzione le immagini qui a fianco… E scoprirete subito perchè: quando nel video il freestyler Clementino anima con la sua voce il pezzo, si vedono Antonio e Clementino seduti su due comode poltrone a sacco…. I pouf – poltrone a sacco su cui sono seduti Clementino e Antonio… Sono prodotti da AVALON, un’azienda di pouf e poltrone a sacco di design che potrete trovare in esclusiva sul sito di MODAEDESIGN.COM!  Modaedesign – con Avalon –  promuove la #veramusica e si fa rapper per un giorno!

Scopri sul nostro sito la collezione delle poltrone a sacco Avalon: dai un ritmo ed uno stile #POPRAP alla tua abitazione!!!

 BREVE BIOGRAFIA DEI DUE ARTISTI

Clemente Maccaro, conosciuto con lo pseudonimo di Clementino o con quello del suo alter ego Iena White è un rapper italiano. Dopo aver vinto varie competizioni di freestyle tra il 2004 e il 2006, Clementino entra nella Lynx Records, etichetta con la quale nel 2006 pubblica Napolimanicomio. Nel 2009 entra a far parte dei Videomind, sotto l’etichetta Relief Records EU, e con quest’ultima pubblica nel 2011 l’album I.E.N.A.. Nel 2012 collabora con Fabri Fibra, con il quale forma il duo Rapstar e pubblica Non è gratis. Nel 2013 il rapper pubblica il suo primo disco solista con la major discografica Universal, intitolato Mea culpa, che riscuote un discreto successo, piazzandosi in 4ª posizione nella classifica italiana degli album. Ha partecipato anche al Music Summer Festival 2013 ed ha trionfato con la canzone ‘O vient.

Antonio MaggioNel 2003 Maggio partecipa al Festival di Castrocaro, senza tuttavia vincerlo. Negli anni a venire entra a far parte dell’Orchestra Terra d’Otranto. Dopo esser stato scartato nel 2006 a Sanremo, ha la sua prima esperienza discografica e inizia un corso di canto jazz a Taranto. Nel 2007  con Antonio Ancora, Michele Cortese e Raffaele Simone avvia il progetto Aram Quartet, vocal band che entra a far parte della prima edizione di X Factor, vincendo il talent show e ottendo un contratto discografico con l’etichetta Sony/BMG. Esclusi dal Festival di Sanremo 2009, e con la perdita del contratto con la Sony, il gruppo si scioglie.  Nel 2013 Maggio ritenta a Sanremo e questa volta il pezzo non solo viene accettato ma risulta vincente nella categoria Giovani. Fonte Info: Wikipedia

ORIGINALI, ALLEGRI E SUPER TRANDY: I POUF CUSCINI SPOPOLANO NELLA CASA PIU’ SPIATA D’ITALIA. ECCO CHI SONO I VERI PROTAGONISTI DEL GRANDE FRATELLO 13

La casa del Grande Fratello 2014, al di là delle opinioni differenti che si possono avere sulla trasmissione, mostra anche quest’anno di essere un perfetto modello di arredamento contemporaneo. Open space dinamico ed eccentrico, colpisce sempre per il design d’ultima generazione e le chicche di stile che la contraddistinguono.

Tra i vari elementi di arredo, si scopre anche una seduta che Modaedesign conosce molto bene: i pouf CUSCINI!

La casa del Grande Fratello 13 ricopre una superficie di 600mq, con un giardino di 150mq corredato di piscina ed orto da coltivare.

L’inizio di questa struttura non è stato dei più fortunati: la casa del Grande Fratello 13 è infatti stata ricostruita in tempi brevissimi dopo che un incendio, nella notte tra il 13 e il 14 dicembre, l’aveva distrutta completamente.

Si tratta di un enorme e modernissimo open space. Tra i materiali adottati predomina il legno. I colori degli arredamenti sono tantissimi: tinte neutre si incontrano con tonalità più vivaci e intense, dando vita a un piacevole contrasto. Curiosi gli accessori pop e vintage che si scoprono adocchiando qua e là gli interni della casa.

Molte sono le novità nell’arredo, e tra le altre spicca l’ utilizzo di un nuovo elemento, una seduta molto peculiare e di grande impatto scenografico e visivo.

Si tratta dei pouf CUSCINI. Dorati, argentati: ce ne sono di ogni forma e colore.

In ogni angolo della casa sono i PROTAGONISTI dell’arredamento.

Non esiste più, nel salotto, un unico divano, ma divani e poltrone e pouf CUSCINI che i ragazzi possono spostare e poi ricomporre a loro piacimento.

In tutto l’open space i pouf Cuscini sono l’elemento predominante.

Comodi, colorati, divertenti, modernissimi, sono la seduta preferita dai ragazzi, che la adoperano per sdraiarsi, rilassarsi a chiaccherare, per fare un semplice riposo e-… Persino per giocare, trasformandoli in allegri castelli faidate.

Su Modaedesign puoi trovare le sedute più gettonate del momento, a un prezzo super conveniente!

I pouf Cuscini grandi di AVALON sono, infatti, la modalità  più curiosa, comoda e divertente di arredare un living contemporaneo!

Ormai diventati un cult dell’arredamento – e lo dimostra la loro presenza all’interno della casa del GF – i pouf CUSCINI  sono diventati un vero e proprio MUST HAVE!

Lanciati nel 2012 dall’azienda produttrice di pouf e poltrone a sacco di design, i Cuscini di Avalon hanno da subito avuto enorme successo, per la loro forma originale e moderna, e per la loro estrema comodità e versatilità funzionale.

Possono infatti essere adoperati come ulteriore seduta in caso di feste con gli amici, come poggia piedi, come pouf, come poltroncine o come lettini su cui riposare in tutta comodità.

I colori in cui si possono scegliere sono tantissimi, e tantissime sono le offerte esclusive di prodotti Avalon che potete trovare sul nostro sito.

L’effetto visivo che offrono due o tre pouf Cuscini in un salotto o in uno spazio esterno come una piscina o una terrazza è di incredibile fascino: amatissimi dai giovani e meno giovani, sono prodotti di alta qualità, garantiti dal marchio Avalon.

L’eccellenza del Made in Italy si osserva, oltre che nel Design estremamente attuale, nell’utilizzo di tessuti resistenti, facili da lavare e difficilmente sporcabili, e di lunga durata.

I Cuscini sono pensati per essere adoperati sia negli spazi interni sia in quelli esterni come giardini, terrazze e piscine.

Impermeabili, sono alternative molto più soffici e moderne alle tradizionali sdraio. Ridere e scherzare tra amici in compagnia dei Cuscini Grandi di Avalon diventa ancora più semplice: perfetti per rallegrare feste e vivacizzare con un tocco di design la propria location all’aperto, SONO DAVVERO I COMPAGNI IDEALI PER LA PROSSIMA PRIMAVERA-ESTATE. Che dire, allora, se non: “ti voglio bene, AVALON!”

5 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE AVALON!

Il blog di Modaedesign oggi dedica un po’ di spazio ad informare i suoi clienti e chi fosse interessato, circa un’acquisto online.

Prima di acquistare online, infatti, occorre CONOSCERE SEMPRE le caratteristiche del prodotto, il prezzo, gli svantaggi e i vantaggi, e soprattutto occorre stare attenti a tutte le possibilità di acquisto offerte dalla rete.

La poltrona a sacco o pouf è da più di mezzo secolo un’icona del design.

Comoda, confortevole, ergonomica e assolutamente originale, il pouf a sacco è’ l’arredo ideale per ogni interior che si vogliano definire moderno. I pouf spopolano anche nelle location pubbliche più di tendenza, come bar, lounge bar, discoteche etc e negli UFFICI AZIENDALI!

Oggi andremo a confrontare due TIPOLOGIE DI POUF , verificando gli svantaggi e i vantaggi dei due prodotti.

Le due alternative di pouf – poltrone a sacco che andremo a descrivervi sono POUF CUSCINONE GRANDE DI AVALON (Clicca qui per i dettagli e per l’acquisto: cuscinone) e il corrispettivo “contendente” SIT and JOY di Groupon.

pouf groupon
pouf avalon

Se A PRIMO IMPATTO i due pouf vi sembrano identici, NON FATEVI INGANNARE DALLE APPARENZE!!!

1. PREZZO

SIT AND JOY DI GROUPON costa 59,90 euro, mentre Cuscinone di Avalon costa 59 euro!

Il cuscinone AVALON costa meno di quello di Groupon, pur avendo molti più vantaggi!

Vi chiederete cosa sarà mai un euro di differenza? Con un euro non si può fare molto, ma averlo in tasca fa qualche differenza comunque: ci si può comprare un kg di pasta, farina, uova, yogurt, un caffè, un ghiacciolo…Fare 4-5 lavaggi in lavastavoglie o lavatrice, un biglietto per il pullman, caramelle per il bimbo…

2. GRANDEZZE

Il pouf CUSCINONE DI AVALON misura 140×190, mentre il modello di GROUPON é 100×150: eppure, quello di Groupon viene venduto a circa un euro in piu’…

Se nell’alternativa io ci vado a guadagnare, perché non farlo? Perchè non scegliere il Pouf a sacco CUSCINONE di Avalon invece che il cuscinone di Groupon?

Il pouf a sacco Cuscinone di Groupon è sicuramente più grande e quindi più confortevole e più utilizzabile… Ed è venduto a un prezzo inferiore di quello di Groupon!

3COLORI

Il Cuscinone POUF trasforma lo spazio in cui viene collocato in un ambiente trendy, curioso ed divertente!

Occorre perciò poter avere la più ampia gamma di colori disponibili, se si desidera scegliere un pouf adeguato al proprio interior o esterno di design! Il Cuscino SIT and JOY di GROUPON è disponibile in sette COLORI, quello di Avalon ne ha ben 17 alternative cromatiche!!!

Il pouf di Groupon non offre questo servizio.

4. SPEDIZIONE

Infine, il pouf di Avalon è a spedizione immediata: scegli, acquisti, e subito è spedito! In tre giorni lavorativi al max è subito tuo! Per il pouf di Groupon occorrono 10 giorni di spedizione.

5. PERSONALIZZAZIONE

Cuscinone di Avalon possono essere personalizzati con scritte, loghi e pensieri, inviando la richiesta durante la procedura di acquisto; il pouf di Groupon non ha questo servizio.

RICAPITOLANDO… ECCO LA TABELLA  COMPARATIVA

PREZZO

GRANDEZZA

COLORE

TIPO DI SPEDIZIONE

POUF SACCO SIT AND JOY GROUPON

59,90 EURO

cm100X150

DISPONIBILE IN SETTE COLORI

SPEDIZIONE IN 10 GIORNI

POUF SACCO CUSCINONE AVALON

59,00 EURO

cm140X190

DISPONIBILE IN 17 COLORI

SPEDIZIONE IMMEDIATA

(1-3GG)

LETTINO BADD: PER UN’ESTATE IN OTTIMA COMPAGNIA

Badd è la nuova collezione di pouf divano e poltrone a sacco dell’Azienda Avalon, pensata, progettata e realizzata per l’estate 2013.

Badd è un divanetto estremamente originali, bizzarro. La sua forma ricorda quella di un pouf a sacco e insieme di un comodissimo letto. Ci si può sedere, godere di un sano e meritato momento di relax, ma anche sdraiarsi, per leggere un libro o farsi una dormita.
Per rendere la vostra estate ancora più allegra e colorata, vivacizzando con stile i vostri spazi interni o esterni, Badd è davvero un oggetto di design da non perdere.
Inusuale, alla moda, stravagante e moderno: Badd, è un letto ed una poltrona, un divanetto e un pouf!
Tutto ciò che cercate in una seduta, eccolo radunato in Badd: comodità, resistenza agli strappi, facilità nella pulizia, impermeabilità così da poterlo sfruttare anche per terrazze, bar e location all’aperto.
Sdraiarvi su un comodo Badd sarà come sentirsi già in vacanza!
Allora cosa aspettate? Su Modaedesign Badd vi aspetta in mille colori e mille forme, a prezzi da capogiro!!!
PER GLI ESTERNI DI TENDENZA, SCEGLIETE BADD
Per vivacizzare, colorare e trasformare ogni ambiente esterno scegliete Badd!
Un divanetto – lettino – sdraio che movimenterà ancor di più la vostra estate, rendendola ancora più speciale! Badd renderà ancora più di tendenza piscine, terrazze, giardini privati e pubblici.
Ideale per location estive, come lounge bar e discoteche sulla spiaggia!
NOTE TECNICHE DI BADD, POLTRONA DIVANO POUF A SACCO AVALON
MADE IN ITALY. Realizzati con materiali resistenti, i Badd sono i divanetti ideali per rendere ancora più allegra e colorata la vostra casa! Perfetti in particolare per la bella stagione, la poltrona e il lettino Badd sono collocabili sia in spazi interni che in esterni. Sono infatti adatti anche per arredare terrazze, giardini, piscine e discoteche e locali all’aperto.
Comodi, rilassanti, e a prova d’acqua, i Badd vi faranno sentire in vacanza per 365 giorni l’anno! Scegliete il colore che preferite, dunque, e date inizio al divertimento!
Potete personalizzare i pouf con scritte, loghi e marchi aziendali inviateci una mail per conoscere i costi.
Caratteristiche
MADE IN ITALY. Involucro in tessuto tecnico, materiale antistrappo molto resistente, contenente palline di polistirolo espanso ad alta resistenza. Il tessuto tecnico Jive è 100% poliestere resinato (Grammatura 150-300), il poliestere è dotato di un’elevata resistenza all’abrasione, alle pieghe . I prodotti in poliestere presentano una stabilità dimensionale (non si restringono), non si sgualciscono, sono antistrappo. Inoltre sono impermeabili e difficilmente sporcabili. Il poliestere possiede infine ottima flessibilità e peculiare leggerezza. Con sistema di chiusura doppio per evitare la fuoriscita del polistirolo. La collezione Jive è disponibile in 18 colorazioni: Rosso, Arancio, Giallo limone, Rosa, Verde acido, Verdone, Blu royal, Blu scuro, Bianco, Marrone, Viola, Lilla, Grigio, Beige, Nero, Fucsia, Giallo ocra, Verde prato. Norme di pulizia: Si può pulire con estrema facilità essendo costituito da un materiale perfettamente lavabile. Per la pulizia giornaliera utilizzare una spugna immersa in acqua calda e sapone neutro. Sciacquare con acqua pulita avendo cura di asciugare con un panno morbido o tessuto di spugna. In caso di macchie, si raccomanda di pulire, sciacquare ed asciugare il più in fretta possibile. Consigli per l’utilizzo: Interno-SI; Esterno-SI; Resistente all’acqua -SI; Sole-SI (NO per lunghi periodi). Manutenzione per lavaggi straordinari: Rivestimento: Lavabile in lavatrice, 40°C, con azione meccanica ridotta. Non candeggiare. Non mettere nell’asciugatrice. Non stirare. Non lavare a secco. Descrizione del prodotto: Involucro: 100% poliestere (tessuto antistrappo). Materiale dell’imbottitura: polistirene (polistirolo).